Dettaglio 2020

PBEB PAOLO BELLONI ARCHITETTI – CENTRO PARROCCHIALE

Designer Paolo Belloni
Location Via Manzoni, 24050, Cavernago (BG), ITALIA
Design Team

Arch. Paolo Belloni
Arch. Stefano Rolla

Anno 2019
Photo credits

Tutte le fotografie sono state realizzate da Filippo Romano

Foto esterni

Descrizione del progetto

Il centro ospita la nuova Chiesa, l’oratorio e la casa parrocchiale. “L’abbraccio” è il riferimento che definisce la struttura elementare dello spazio e il ruolo del nuovo centro pastorale, quale luogo di aggregazione, di inclusione, aperto a tutti.
Un luogo sacro non deve temere il tempo. Il lavoro si concentra sulla materia, sull’ossatura e sulla solidità, in contrasto ad un contesto che ci immerge nell’effimero, nel temporaneo. Il tema del recinto permette di cucire funzioni molto distinte in un unicum architettonico riconoscibile nel territorio.
Lo spazio interno della chiesa coniuga l’impostazione assiale tradizionale con una spazialità più “centrale”. L’ingresso è laterale e obbliga ad un movimento di rotazione dello sguardo in un crescendo di prospettive e fino al fondale che si solleva con una parete lasciando intravvedere il “chiostro” che caratterizza il fondo visivo del presbiterio.
L’altare è un parallelepipedo “radicato” direttamente nel terreno. Il fonte battesimale cerca una relazione tra terra e cielo. L’ambone è sospeso verso l’assemblea. L’Architettura si arricchisce con le opere dell’artista Gianriccardo Piccoli. L’intero complesso è realizzato con cemento armato a vista opportunamente cromatizzato e texturizzato per permettere la restituzione di una superficie calda in grado di reagire con la luce naturale. Il colore di riferimento è quello della terra arata asciugata dai raggi del sole. Un’unica materia, un unico colore e nella sobrietà dei segni risiede la ricerca di una più ampia verità costruttiva. In un unico materiale sono state risolte le funzioni principali: struttura, isolamento, finitura.
Il riferimento principale è quello della tradizione romanica nella quale le chiese erano caratterizzati da assoluta continuità tra interno ed esterno, pareti, pavimento e copertura, edifici massivi, semplici ma forti proprio perché essenziali e per questo motivo fortemente integrati nel paesaggio a restituire quell’immagine di unicum architettonico.

Relazione illustrativa del progetto
Scarica la relazione

Foto interni

Disegni tecnici

TORNA ALLA PAGINA DEI PROGETTI